Notte magica a 2260 mt s.l.m.

Un’esperienza da vivere ad alta quota

La montagna è bella a tutte le ore, ma di notte secondo me è magica. Di sicuro va rispettata e non bisogna mai improvvisarsi avventurieri, occorre sempre muoversi in condizioni di sicurezza.

Ritrovo ore 19 al Passo Sella. Un gatto delle nevi deve venirci a prendere per accompagnarci in un rifugio che siamo soliti frequentare di giorno, con gli sci ai piedi. Un posto esclusivo e, a mio parere, di altissimo livello: personale giovane molto cortese, atmosfera chic ma non pretenziosa, vista mozzafiato e cucina prelibata!

Nevica fortissimo, l’atmosfera al Passo Sella è ovattata. La notte incombe e sembra non voler smettere di nevicare. روليت زيرو Al punto di ritrovo noi ospiti scrutiamo le piste da sci in attesa delle luci del nostro gatto delle nevi. Inaspettatamente arrivano due ragazzi con le loro motoslitte, il gatto non può venirci a prendere, quindi non resta che salire sulle slitte e lasciarci condurre alla nostra meta. Il viaggio è bellissimo, i ragazzi padroneggiano il mezzo e ci fanno vivere una corsa emozionante. All’arrivo le luci soffuse del rifugio profumano già di calore.

L’aperitivo di benvenuto viene servito in un giardino d’inverno riscaldato dal caminetto, dove noi ospiti possiamo assaggiare prelibatezze di terra e di mare sorseggiando un calice di buon vino. Io mi sento immersa in una realtà parallela dove il profumo del legno, la tradizione trentina e il glamour di un arredamento moderno si mixano alla perfezione per farmi perdere la cognizione del tempo e dello spazio.

La cena nel rifugio

Finito l’aperitivo ci possiamo accomodare all’interno del rifugio. Il posto è piccolo, ma disposto molto bene e curato in ogni dettaglio. Io mi sono rilassata molto, in questo posto ci si sente lontani da ogni problematica e a pieno contatto con la natura, protetti e osservati dalle imponenti montagne.

Ho scelto una vellutata di patate e tartufo, il mio accompagnatore un risotto con rapa rossa e miele aromatizzato al tartufo. Abbiamo proseguito con chateaubriand preparato al forno con cottura lenta e servito con tre varietà di sale, prelibate salse e verdure saltate. La carta dei vini è molto varia e noi abbiamo optato per un rosso locale che amiamo molto.

Dalla cucina ci hanno deliziato con un finale dolce: un tortino al cioccolato bianco con cuore morbido e salsa ai frutti di bosco.

I camerieri sono molto discreti e attenti, il cibo è ottimo e preparato con molta cura. كازينوهات اون لاين Un’esperienza per coppie, o piccoli gruppi d’amici, che io consiglio a tutti almeno una volta nella vita. رامس

Dove vivere questa magia

Ritorniamo a casa con il sorriso sulle labbra e la consapevolezza di aver vissuto un pezzetto di montagna diverso ed esclusivo.

Fienile Monte è una garanzia!